Segnalazione: “L’amore che verrà” di Martina Villa

L’amore che verrà
di Martina Villa

Genere: Contemporary Romance
Copertina realizzata da EK Graphic Factory
Autoconclusivo: Si

Trama: Ci sono istanti che cambiano la vita irrimediabilmente: una luce nella notte che porta via tutte le certezze da sempre custodite nell’anima. Lo sa bene Sarah Adler, direttrice del suo hotel a Sylt. Giovane, brillante e con una carriera promettente, la sua vita sembra perfetta ma si sa, non è tutto oro ciò che luccica.
Dopo aver sofferto molto, vuole rimettere insieme i cocci e ripartire da zero. Ed è qui che il destino le serve l’occasione che stava aspettando: l’incontro con due uomini che potrebbero sostituire la figura di Andreas.
Ma una volta aperto l’armadio con gli scheletri del passato, chi rimarrà ad affrontare la tempesta?
Un romanzo sulle seconde possibilità della vita e dell’amore e sulla forza di una donna disposta a tutto per essere felice.

Estratto:
Ero talmente presa nei miei pensieri da non averlo nemmeno sentito parlare.
«Cosa stavi dicendo?» domando io voltandomi nella sua direzione «Avevo capito che non mi stavi prestando attenzione… il taxista ha detto che tra un paio di minuti passa a caricarci» risponde lui, mettendo il cellulare nella tasca della giacca.
«Perfetto.»
Rimaniamo in silenzio per qualche istante e poi come d’incanto, è lui ad intavolare un discorso per la prima volta «A cosa stai pensando?»
«Penso al potere delle stelle. Sono affascinata da questo mondo così lontano. Mi permette di trovare una connessione con le persone che ho perso» rispondo io senza staccare gli occhi dal cielo.
«Immagina le stelle come tanti piccoli spettatori, che hanno pagato il biglietto per la prima ed unica messa in scena della tua vita. Ci saranno quando trionferai, per festeggiare e ti aiuteranno a rialzarti, quando cadrai. perché prima o poi tutti cadono.» Lui è così un sognatore che la sola idea di dirgli che in realtà, non funziona proprio in questo modo, mi spaventa. Su una cosa ha ragione però, prima o poi tutti cadono. Non importa come, dove o perché. L’unica certenza è il quando.
«Ok, questa cosa è molto poetica ma è anche inquietante. Milioni di persone che ti guardano in ogni tuo momento di vita, giudicano ogni tuo errore e ridono dei tuoi fallimenti e…» esclamo io prima di essere interrotta bruscamente dal mio interlocutore. «Ok ok, ho capito. È chiaro che tu non hai un minimo di romanticismo. Per un certo verso, però ti invidio. Tu sei una di quelle che non prendono mai degli abbagli tanto forti da perdere l’equilibrio.»
Come mi piacerebbe poterti rassicurare dicendoti che ho preso anch’io i miei dolorosissimi abbagli.

Biografia dell’autrice:
Nata nell’ultimo anno dello scorso millennio, vive in provincia di Varese con la sua famiglia. Dopo aver terminato gli studi con la laurea in Scienze del turismo, si è dedicata alle sue due più grandi passioni, la scrittura e i viaggi.
“L’amore che verrà” è il primo romanzo pubblicato dell’autrice, che aveva cominciato a coltivare la sua passione nel 2015 su Wattpad.