Segnalazione: “Il giglio nero” di Roberta Puglielli

Il Giglio Nero
di Roberta Puglielli

Editore: O.D.E. edizioni
Genere: Gialli/Thriller investigativo
Serie: Primo volume della dilogia
Autoconclusivo: no

Trama: Stafford Graves è un affermato investigatore che ha rinunciato alla sfera privata pur di raggiungere i successi professionali.
Megan Black è una donna forte e determinata, ma con una vita già segnata dalla follia umana.
“Due gocce d’acqua nel fango della vita” sono le parole che Megan rivolge al freddo Stafford durante uno dei loro molteplici casi.
In una Londra cupa e indifferente una grande storia di umanità e amore.

Estratto: “Le tue cicatrici sono la tua storia. Portale con orgoglio e non ti vergognare di loro perché sei molto più di questo e non ti rendi conto di quanto tu sia speciale”.

Biografia: Roberta è nata a Milano dove frequenta il Liceo Statale d’Arte Nanni Valentini di Monza e si diploma in Arte Applicata Sperimentale. Lavora e studia fino al 1994 quando si trasferisce a Pescara. Ha collaborato come libera professionista presso diverse case editrici e in particolare alla Giorgio Mondadori in veste di grafica pubblicitaria. Racconta di se stessa che quando scrive non smetterebbe mai di accarezzare la tastiera e quando danza non vorrebbe mai togliere le scarpe da ballo.
Accanita lettrice, si avvicina alla scrittura solo di recente, entrando nella comunità di Wattpad e con la sua opera, Il Giglio Nero, vince il contest WattpadAdvisorAwards 2018 per la Miglior Trama, il premio Pulitzer 2018 come Miglior Antagonista e si aggiudica il terzo posto nel contest Nuovi Talenti 2019. Con il sequel del Giglio Nero, Le Leggende di Londra, vince i Wattys 2019.