Segnalazione: “Coming Back. Il Guerriero di fuoco” di Alba Prattichizzo (Volume 2)

Alba PrattichizzoComing Back. Il Guerriero di fuoco – volume 2
di Alba Prattichizzo

Genere: Paranormal romance
Pagine: 395

Trama: A seguito della morte di Eliza, e con la nascita di un figlio maschio, la maledizione degli Shang continua il suo corso.
Compiuti quindici anni, Chris decide di lasciare la Cina e di partire per gli Stati Uniti abbandonandosi alle spalle un’infanzia segnata da silenzi e incomprensioni con suo padre.
Adam ha trascorso gli anni senza Eliza in un incubo che sembra non avere fine. Dopo la partenza di suo figlio, si lancia nell’ennesimo disperato tentativo di riportare indietro il suo amore.
Padre e figlio intraprenderanno un viaggio che li porterà a scoprire verità insospettate, a confrontarsi con nuovi nemici, e a superare vecchi rancori.
Due storie parallele che si uniranno di nuovo a San Francisco per affrontare il loro destino, in una lotta che li vedrà combattere per la prima volta non singolarmente, ma come una famiglia.

Il primo volume di Coming Back si può acquistare qui: https://www.amazon.it/Coming-Back-Linizio-della-leggenda/dp/B09QNZRG35

Il secondo volume è invece disponibile qui: https://www.amazon.it/dp/B09VX674PF/

Estratto: Come può mancarmi qualcuno che non ho mai incontrato?
A pensarci bene è una cosa stranissima.
Tante persone che non conosco muoiono tutti i giorni; quante di queste vorrei facessero parte della mia vita?
Nessuna di loro, soltanto mia madre: Eliza.
Ha lasciato il suo cuore su questa terra, continua a battere con forza nel mio petto. L’eredità del suo amore la sento addosso tutti i giorni e pesa sempre di più. La sua mancanza è ancora più palpabile, la leggo ogni mattina negli occhi di mio padre. Odio quando mi guarda così, come se non ci fossi, come se non vedesse me, ma lei.
Non l’ho mai conosciuta, è morta il giorno in cui sono nato; il mio compleanno è stato il suo funerale.
Sono stato io a ucciderla: se non fossi nato, lei sarebbe ancora qui.

Biografia: Alba nasce a San Severo (FG) l’undici maggio del 1984.
Sin da piccola innamorata dell’Oriente e del Giappone decide, dopo la laurea, di trasferirsi a Tokyo dove tutt’ora vive con la sua famiglia.
Ha iniziato a scrivere di sera nei ritagli di tempo per crearsi un mondo tutto suo dove vivere altre vite.
“Leggo per vivere di magia, scrivo per creare magia.”