Segnalazione: “Color Zone” di Ellie J. Moore

"Color Zone" di Ellie J. Moore“Color Zone”
di Ellie J. Moore

Genere: Erotic Romance
Disponibile su Amazon Kindle Unlimited

Trama: Eloise non avrebbe mai pensato che il negozio in cui lavora, e in cui ha passato anni della sua vita, avrebbe chiuso nel giro di un mese. Quando il suo titolare le dà la fatidica notizia, la ragazza la percepisce come una doccia gelata. Deve trovare un impiego il prima possibile, così da riuscire a mantenersi. Ed è così che, nel pub in cui lavora la sua migliore amica, si imbatte in un volantino. Un artista sconosciuto cerca una modella da ritrarre e il compenso, che lascia Eloise frastornata, è dannatamente buono. Così buono che lei quella possibilità non se la lascia scappare. E se, una volta che si troverà di fronte David, il lavoro venisse messo da parte e l’attrazione prendesse il sopravvento?

Tristan, in arte David Doyle, sta cercando di ricomporre i pezzi della sua vita nel momento in cui incontra Eloise. Lei è tutto ciò che cerca in una modella: imperfetta, femminile e sensuale. Deciso a portare a termine un grande progetto personale, Tristan assume la ragazza e inizia a lavorare con lei. Il problema, però, è che non riesce a rimanere impassibile di fronte a una donna che lui considera una dea. Con un passato che ancora lo tormenta, fantasmi che non se ne vanno, una mostra d’arte da portare a termine e il richiamo del corpo suadente di Eloise che lo spinge a cedere alla passione, Tristan si ritroverà presto in bilico tra verità, menzogna e parole non dette.

ESTRATTO:

“Callum si volta nella mia direzione. «David, ti dispiacerebbe chiudere le luci? Vorrei fare qualche scatto al buio, solo con quelle che arrivano dall’esterno.»
«Nessun problema.» Anzi… grazie, Callum.
E nel momento in cui i fari si spengono e la penombra invade la stanza, il corpo di Eloise si accende, i colori vibrano e la fluorescenza crea un gioco meraviglioso sulla sua pelle.
«Cavolo…» sussurra Callum. «Ci sai fare.»
Cammino fino a trovarmi al suo fianco, accendendo la seconda sigaretta nel giro di pochi minuti. «Non è la prima volta che me lo dicono.»
Guardiamo entrambi Eloise che allunga i muscoli e distende il collo, probabilmente per qualche fastidio dovuto alle posizioni scomode.
«È molto bella», mormora, gli occhi fissi sulle sue curve. «Alla mostra impazziranno tutti e vorranno sapere il suo nome, lo sai, vero? Già vedo i titoli dei giornali: “Chi sarà mai la donna che posa per David Doyle?”. Sarà una caccia all’uomo.»
Butto fuori dalle labbra una nuvola di fumo. «Nessuno saprà chi è.»
«Questo lo so», dice e immagino stia ricordando la clausola di riservatezza del contratto, nel quale, prima di farglielo firmare, ho aggiunto anche il nome della mia modella. Devo salvaguardarla e questo è il minimo che posso fare per lei. «Comunque sia, credo che tu sia riuscito a esaltare ogni suo aspetto. È stupenda.»
Non è solo stupenda.
È una fottutissima dea.”

BIOGRAFIA:
Ellie J. Moore nasce in Italia il primo giorno del 1992 e oggi deve ancora capacitarsi del fatto di aver compiuto trent’anni.
Ama le fragole, le storie d’amore piccanti e tutto ciò che riguarda l’arte ‒ ma non chiedetele di disegnare qualcosa, perché è una frana.
Passa le sue giornate a guardare fuori dalla finestra del suo piccolo ufficio, dialogando con i personaggi che affollano la sua testa ‒ sì, è un po’ pazza, ma è fatta così.
Color Zone è il suo primo romance erotico.