Intervista a Emilia Stanzione, autrice di “Victory”

Bentrovate, lettrici di WiP!
Quest’oggi, in occasione della nostra primissima intervista, avremo come ospite una giovane autrice che ha da poco pubblicato il suo romanzo d’esordio, Emilia Stanzione.

Salve, Emilia. Benvenuta su Writing in Pink!

Raccontaci qualcosa di te… 
Risposta: Ciao Aura, grazie mille per questa meravigliosa opportunità. Sono nata il 21 marzo 2002 a Nocera Inferiore (SA), dove tutt’ora vivo con mia madre, mio padre, mio fratello e i miei adorabili gatti. Mi sono diplomata quest’anno al liceo delle scienze umane con il massimo dei voti e attualmente sono iscritta alla facoltà di Servizio Sociale all’Università Federico II di Napoli. Ovviamente amo leggere e scrivere, e questa mia passione nasce nel 2015 con la scoperta dell’applicazione Wattpad, amo la musica e infatti per tutto il periodo delle scuole medie (2013-2016) ho suonato con il gruppo folkloristico “I figli del Vesuvio”, gestito da un professore della scuola e per ultimo, ma non per importanza, amo tantissimo gli animali e, con la mia famiglia, gestisco una colonia felina.

Hai da poco pubblicato il tuo primo libro “Victory”, nato su Wattpad nel 2016. Di cosa tratta?
Risposta: VICTORY nasce appunto nel 2016, con l’esigenza di voler comunicare. Avendola cominciata quando avevo quattordici anni, nel romanzo ci sono vari episodi di bullismo che un po’ si ispirano a ciò che ho passato io (anche se non come descritti, in quanto io venivo presa in giro prevalentemente per il mio aspetto fisico). VICTORY racconta la storia di Miranda, una ragazza di diciassette anni che si ritrova a vivere una vita scombussolata proprio nel periodo più delicato: l’adolescenza. Grazie ad una proposta di lavoro che viene fatta a suo padre, Miranda si trasferisce a Beverly Hills e qui conosce Justin (Bieber) con cui non va molto d’accordo (anche per la differenza di reddito). Nel bel mezzo della storia, tutto cambia e…basta leggerlo per scoprirlo.

Intervista a Emilia Stanzione, autrice di "Victory"Come già menzionato, la tua storia è nata nella più conosciuta piattaforma di scrittura degli ultimi anni. Controllando, ho scoperto che migliaia di persone l’hanno letta. Cosa hai provato quando i lettori hanno iniziato a leggere a raffica la tua storia?
Risposta: La storia su Wattpad conta quattromila e passa lettori e ciò mi rende molto fiera del lavoro svolto. Ovviamente più le letture aumentavano e più sentivo l’esigenza di dover scrivere, per cui, nonostante io abbia abbandonato la storia più di una volta, ci sono sempre ritornata su con la voglia di portarla al termine. Naturalmente, il libro è completamente diverso da ciò che c’è su Wattpad e avevo anche pensato di rimuoverlo da lì, ma alla fine ci ho ripensato perché comunque mi ricorda un’esperienza bellissima, da cui è nato tutto.

Ho letto che ha iniziato a costruire la tua storia a tredici anni. Come ti sei avvicinata al mondo della scrittura?
Risposta: Come ho già detto prima, la scrittura nasce dall’esigenza di comunicare qualcosa. Scrivo da piccolissima, da quando andavo alle scuole elementari e ci mettevo tutta la mia passione per scrivere dei semplici temi. Quando ho trovato una piattaforma che mi permetteva di farlo in modo molto divertente, e ben diverso da come potevo farlo a scuola, mi sono buttata a capofitto e ho cominciato a buttare giù tutte le idee.

La protagonista della tua storia è una giovane ragazza italo americana, hai compiuto delle ricerche per scrivere il tuo libro?
Risposta: Certo. Per ogni cosa che scrivo, c’è una ricerca molto approfondita. Ho evitato di scrivere tutto ciò che ho appreso perché altrimenti sarebbe diventato un romanzo, a mio parere, troppo noioso, anche perché non ritenevo essenziali le nozioni trovate.

Dove possiamo trovare “Victory”?
Risposta: VICTORY è disponibile su Amazon a questo link: https://www.amazon.it/VICTORY-Emilia-Stanzione/dp/B09GXKW2FB in tre formati (ebook, cartaceo con copertina flessibile e cartaceo con copertina rigida). È inoltre gratuito per chi ha l’abbonamento Kindle Unlimited e per chi decide di acquistare il libro cartaceo direttamente da me, oltre alla copia con dedica riceve un piccolo regalino e in più organizzo, in base alle esigenze del lettore, una diretta per conoscerci meglio e chiacchierare un po’ (non necessariamente solo sul libro).

Qual è il tuo libro preferito e perchè?
Risposta: “Tutto quello di cui ho bisogno” di Debora Ferraiuolo. Come ho sempre detto, la mia passione per la lettura/scrittura nasce su Wattpad ed è proprio lì che ho conosciuto Debora, che, per certi versi, ritengo la mia “idola”. Il perché è semplicissimo: sa farti entrare nel romanzo, immedesimare nei personaggi e nei loro sentimenti, e in più la storia di Aurora e Daniel è straordinaria. Da leggere, assolutamente.

Quali sono i tuoi progetti futuri, stai già lavorando a un nuovo romanzo?
Risposta: Qualcosa bolle in pentola… La cosa certa è che non abbandonerò la scrittura.

Ultima domanda: dove possiamo trovarti online?
Risposta: Mi trovate su Instagram come @emiliasbook_autrice (a questo link https://www.instagram.com/emiliasbook_autrice/) e su Amazon come Emilia Stanzione (a questo link https://www.amazon.it/Emilia-Stanzione/e/B09GJT1V6J)

Grazie di cuore per essere stata nostra ospite su WiP!
Ancora grazie a te Aura per avermi dato questa bellissima possibilità e grazie a tutti coloro che hanno letto quest’intervista! Vi aspetto su Instagram per farci una bella chiacchierata.