Segnalazione: Le Nebbie del Dìog – Il Risveglio di Arianna Colomba

Le Nebbie del Dìog – Il Risveglio
di Arianna Colomba

EDITORE: Words Edizioni
GENERE: Urban Fantasy/Paranormal Romance

Non ho dubitato di te.
Mai.
Sin dall’alba dei tempi.

Per Sara e sua madre Donna, Doolway è il posto perfetto dove trasferirsi, dimenticare un passato fatto di sangue e dolore e ripartire da zero. In questo luogo dove il tempo sembra immobile, Sara conosce Chris, bello e tenebroso, al quale si sente inspiegabilmente legata. Doolway però ha i suoi segreti e continua a mormorarli tramite i Sussurri, ombre che cercano di prendere il controllo sulla vita della ragazza e bramano qualcosa che lei sembra aver dimenticato. Nel tentativo di sfuggire a ciò che la perseguita, Sara si perde nel Dìog, un limbo tra due mondi dove finiscono i ricordi perduti. Inizia così una corsa contro il tempo, che la porterà a fronteggiare ciò che si nasconde nel suo passato e un mistero che lega la sua esistenza a quella di Cristallum.

“Il Risveglio” è il primo volume di una trilogia di libri autoconclusivi, capace di condurvi lontano dalla realtà fino alla scoperta di un mondo fantastico tra “Le Nebbie del Dìog”.

L’AUTRICE
Arianna Colomba nasce nel 1984 a Livorno. Nonostante gli studi umanistici, intraprende una carriera orientata verso la matematica, tenendo la scrittura come sogno nel cassetto. Viaggiatrice incallita ed esperta sognatrice, nel 2019 pubblica il primo racconto su Wattpad, pubblicandolo l’anno seguente su Amazon. Inizia così la sua carriera di autrice che la vede affermarsi nel 2020 col long-seller di genere Dark Fantasy “L’Ultimo Dorcha”. Amante del brivido e del sovrannaturale, nei suoi racconti ama mescolare vari fattori dei generi dark, creando storie dalle sfaccettature differenti e ricche di morale.

ESTRATTI:
1.«Fa così male?»
«Che cosa?»
«Il fatto che io non ricordi.»
«Sì.»

2.L’aveva accarezzato e per un attimo fugace le era addirittura venuto lo strano pensiero di aver già
vissuto quel momento.

3.Qualcosa era accaduto, da quando si era risvegliata, qualcosa di strano che confondeva la realtà in cui
si trovava adesso con quella della sua vita originale, mescolando emozioni e ricordi.

4.Attorno a lui, riuscì a scorgere la nebbia dei Sussurri, la stessa che aveva incontrato nel Dìog. Era proprio di quell’elemento che Christofer era fatto. Lei era luce, mentre lui era sempre stato tenebra.

5.L’unica cosa che conta è che rimaniamo assieme e, se dovrò ripetertelo per le ere a venire, allora
lo farò.

SHARE/CONDIVIDI POST:

SHARE/CONDIVIDI POST:

NOTA: All’interno di questo blog sono presenti dei link di affiliazione/sponsorizzazione. In qualità di Affiliato Amazon, io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Per maggiori informazioni, clicca qui

TRADUCI / TRANSLATE

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish

NOTA: All’interno di questo blog sono presenti dei link di affiliazione/sponsorizzazione. In qualità di Affiliato Amazon, io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Per maggiori informazioni, clicca qui

Writing in Pink - Aura Conte blog

DISCLAIMER

– Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

INFO

Tutte le collaborazioni editoriali di Writing in Pink! vengono fatte a titolo gratuito, ovvero gratis. Non effettuiamo recensioni su richiesta e acquistiamo noi stessi i libri recensiti.

Per maggiori informazioni (anche riguardo all’utilizzo di immagini e link da parte di questo blog): clicca qui.

IMPORTANTE

All’interno di questo blog sono presenti dei link di affiliazione/sponsorizzazione. In qualità di Affiliato Amazon, io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Per maggiori informazioni, clicca qui

© Copyright 2020- 2022: Writing in Pink! by Aura Conte – All rights reserved.

© Copyright 2020- 2022: Writing in Pink! by Aura Conte – All rights reserved.