Segnalazione: “Il nostro posto preferito nel mondo” di Berenike Swan

Writing in Pink! - Libri & Lifestyle“Il nostro posto preferito nel mondo”
di Berenike Swan

Il romanzo è diviso in DUE volumi che non possono essere letti separatamente!

Genere: Romanzi rosa

LINK ACQUISTO – VOL 1: amazon.it/dp/8833666840/

LINK ACQUISTO – VOL 2: amazon.it/dp/B08V8SW3VW/

EDITORE: PubMe per IoMeloLeggo Editore (I Read It)

Marilyn County, piccola cittadina dispersa nelle praterie Americane. Thomas è un ragazzo cresciuto con il nonno nel ranch di famiglia. Perde i genitori in un tragico incidente quando è solo un bambino. A prendersi cura di lui ci sono anche i suoi zii e Thomas cresce in compagnia dei suoi cugini Danny e Allyson. I tre diventano inseparabili, ma crescendo il rapporto tra Thomas ed Ally muta e si accorgono di essere più che amici. Lei gli sta vicino nel periodo più buio, quando dopo un incidente stradale Thomas subisce gravi danni alla testa e deve abbandonare la sua carriera da pugile. Questa vicinanza fa crescere i sentimenti tra i due e il loro rapporto si evolve in qualcosa che va oltre l’amicizia, ma qualcosa va storto. Ally parte per Parigi per studiare in una prestigiosa scuola di fotografia. Quando torna a casa dopo un anno, è fidanzata con un ragazzo francese, Julien, fotografo e direttore dell’agenzia di fotografia dove lei ha studiato, perennemente in giro per il mondo per il lavoro che lei ama e sogna di fare. Ally è convinta di amare Julien, ma una volta ritornata da Thomas, dovrà fare i conti con i suoi sentimenti per lui. Scopre che il ragazzo sta lottando contro i Connors, degli usurai che vogliono prendere tutte le terre di Marilyn County per costruire la nuova Las Vegas, in affari con Armando Logan, il padre di Megan, la fidanzata di Danny. Da subito Ally si offre di aiutare Thomas a tenersi il ranch, ma la vicinanza li mette davanti all’evidenza che i loro sentimenti non sono cambiati ed Ally si troverà confusa tra i suoi sentimenti per Julien e ciò che prova per Thomas.

 

ESTRATTO VOL I:

“Le sistemai un piede nella staffa della sella e indugiai un po’ con le mani sulla sua gamba. La mia mente stava tornando indietro nel tempo a qualche mese prima della sua partenza.

-Ok ci sono- mi richiamò al presente. Mollai la presa sulla sua gamba e senza guardarla in faccia raggiunsi il mio Spirit. Montai in groppa e lo feci girare un po’ su se stesso.

-Pronta?-

-Via!- urlò Ally partendo subito al galoppo. Ci misi qualche secondo a riprendermi dalla sorpresa e poi incitai il mio cavallo a seguirle. Ally rideva e urlava mentre faceva correre sempre più veloce Sally. Era veloce quell’animale e si muoveva con grazia e leggerezza. Ma anche il mio Spirit era veloce e in poco tempo le raggiungemmo. Cavalcammo a lungo fino a quando arrivammo in cima alla collina dove c’era il nostro albero. Ally si fermò e rimase incantata a guardare la vista davanti a lei. Il sole stava tramontando, illuminando di una luce rossa la collina e il fiume sotto i nostri occhi. Lei era incantata da quel panorama che aveva visto mille volte, io ero incantato a guardare lei. Finalmente la rivedevo. La mia cuginetta, la mia piccola principessa. Rivedevo di nuovo quella luce nei suoi occhi che avevo visto tante volte in precedenza. Prese la fotocamera e iniziò a scattare foto dal dorso di Sally. Era bellissima, sembrava un’amazzone in groppa a quel cavallo. Mi chiesi se il suo fidanzato francese l’avesse mai vista così, libera, selvaggia, mia. Beh non proprio mia. Ricordai a me stesso che era solo mia cugina di terzo grado, la stessa che era cresciuta con me. Era diventata una donna, una bellissima donna, ma restava sempre Allyson, seppur diversa. Avrebbe girato il mondo con il suo ricco fidanzato francese e io sarei rimasto in quel ranch ad aspettare che ogni tanto venisse a trovarmi. Sempre che riuscissi a tenermi il mio ranch.”

Writing in Pink! - Libri & LifestyleESTRATTO VOL II:

“-È bellissimo qui- sussurrò quasi senza voce, tenendo gli occhi fissi di fronte a lei -Hai mai visto niente di più bello?-

-Sì… Te- rispose lui con una voce roca, una voce che raramente gli aveva sentito.

Lei che la sua voce la conosceva da una vita, l’aveva sentita mutare, crescere man mano che lui cresceva. Si voltò verso di lui per vedere che volto avesse quella voce. Era un viso bellissimo e stava guardando lei. Le gocce d’acqua gli scendevano da quei ricci schiariti dal sole a bagnargli il viso e il corpo snello e muscoloso, allenato da ore ed ore di boxe. La sua pelle abbronzata sembrava dorata al bagliore tenue di quella grotta. I suoi occhi brillavano di una luce nuova. Ci vedeva il mare in quegli occhi, ci vedeva qualcosa che non ci aveva mai visto, non per lei. Eccitazione, desiderio, ma anche timore, incredulità. Quegli occhi erano fissi nei suoi, poi guardavano le sue labbra e il respiro affannato di lui faceva accelerare anche quello di lei, come se si prendessero per mano e iniziassero a corre piano e poi sempre più velocemente nella stessa direzione. Guardava quegli occhi urlarle in faccia il suo desiderio inespresso di mangiarla, assaporarla, conoscerla come non l’ aveva mai conosciuta. Le sue labbra leggermente aperte, attiravano il suo sguardo come una calamita. Il suo corpo l’ attraeva anche se lei cercava di opporre resistenza. Ma tutto di lei sembrava volersi avvicinare a lui. I suoi occhi, le sue labbra, le sue mani, il suo corpo, persino le goccioline d’acqua che bagnavano i suoi capelli e la sua pelle, sembravano chiederle il permesso di staccarsi da lei per congiungersi con le sue. Lui le sfiorò il gomito con la mano e una scarica elettrica la pervase istantaneamente. Si lasciò avvicinare di qualche passo, finché non si trovarono a pochi millimetri di distanza. Il suo corpo rispose al suo desiderio e si lasciò toccare. La mano di lui le sfiorò il braccio fin sopra la spalla, le scosto i capelli dietro la schiena e poi si avvicinò al suo viso sfiorandolo, senza toccarlo veramente. Quasi come se la pelle di lei scottasse, la mano di lui si allontanò e scese di nuovo a sfiorarle le dita. I suoi occhi ballavano sul suo viso, sembravano chiedersi chi fosse quella ragazza di fronte a lui, perché era così bella e se poteva baciarla. Senza respiro Ally abbassò lo sguardo, mentre le sue guance prendevano fuoco e quando risollevò gli occhi puntandoli dritti in quelli di Thomas, lui deglutì e sorrise leggermente, incredulo del fatto che lei potesse guardarlo in quel modo, intenso, ammiccante, desideroso di essere baciata. Non lo aveva mai guardato così, con desiderio, il suo stesso desiderio. Lui intrecciò le sue dita a quelle di lei e avvicinò ancora di più il volto al suo. Solo un respiro separava le loro labbra ancora titubanti.

-Che ci sta succedendo?- sussurrò lei senza fiato. Lui sorrise e rispose sulle sue labbra,

-Non lo so-. Tre parole brevi, giusto il tempo di appoggiare la bocca sulla sua e fu subito fuoco.”

BIOGRAFIA AUTORE:

Dietro l’autrice Berenike Swan, si nasconde Tosi Veronica, classe ‘87, laureata in Mediazione Linguistico-Culturale, lettrice compulsiva, sognatrice, amante di libri, viaggi, foto, della natura, della danza e dell’arte in generale. Scrive da sempre, nell’età adolescenziale sotto forma di diari, in seguito storie romanzate che parlano prevalentemente d’amore e d’amicizia, di sogni da realizzare e sogni infranti. Nel 2019 pubblica la prima storia su Wattpad, “Ironia della sorte”, che racconta l’amore tra un ex ballerina dal sogno infranto e un ballerino, che si ritrovano ironicamente come fratellastri. Nello stesso anno pubblica un’altra storia d’amore, “Il Nostro Posto Preferito Nel Mondo”. Ambientata nelle praterie americane, segue le vicende di Ally e Thomas, due cugini di terzo grado cresciuti insieme, che si innamorano e si ritrovano davanti importanti scelte da prendere. Nel 2020 pubblica, sempre su questa piattaforma online, “Mi hai rubato il cuore”, una storia d’amore intensa e tormentata di una ballerina e un tatuatore in cerca di un futuro lontano dal borgo nel quale sono cresciuti. Nello stesso anno pubblica “L’Amore non basta” una breve novella spin-off di “Il Nostro Posto Preferito Nel Mondo”, che racconta l’amore infedele tra una donna sposata e il migliore amico di suo figlio. Il successo ottenuto dalle storie pubblicate su Wattpad spingono Berenike a provare la strada dell’editoria. Ad Ottobre 2020 “Il Nostro Posto Preferito Nel Mondo” diventa un romanzo, pubblicato in cartaceo e e-book dalla casa editrice PubMe per la collana I READ IT di IoMeloLeggo Editore. Il romanzo viene diviso in due volumi e il secondo viene pubblicato a Febbraio 2021.

SHARE/CONDIVIDI POST:

SHARE/CONDIVIDI POST:

NOTA: All’interno di questo blog sono presenti dei link di affiliazione/sponsorizzazione. In qualità di Affiliato Amazon, io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Per maggiori informazioni, clicca qui

TRADUCI / TRANSLATE

ArabicChinese (Simplified)EnglishFrenchGermanItalianRussianSpanish

NOTA: All’interno di questo blog sono presenti dei link di affiliazione/sponsorizzazione. In qualità di Affiliato Amazon, io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Per maggiori informazioni, clicca qui

Writing in Pink - Aura Conte blog

DISCLAIMER

– Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

INFO

Tutte le collaborazioni editoriali di Writing in Pink! vengono fatte a titolo gratuito, ovvero gratis. Non effettuiamo recensioni su richiesta e acquistiamo noi stessi i libri recensiti.

Per maggiori informazioni (anche riguardo all’utilizzo di immagini e link da parte di questo blog): clicca qui.

IMPORTANTE

All’interno di questo blog sono presenti dei link di affiliazione/sponsorizzazione. In qualità di Affiliato Amazon, io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Per maggiori informazioni, clicca qui

© Copyright 2020- 2022: Writing in Pink! by Aura Conte – All rights reserved.

© Copyright 2020- 2022: Writing in Pink! by Aura Conte – All rights reserved.