Ricetta doppia: Granita siciliana al limone o al cioccolato fatta in casa (senza bimby e co.)

Oggi è finalmente giunto il 1⁰ Agosto e quindi l’inizio di quel periodo dell’anno in cui il cervello va in ferie (anche quando non lo si è).

Pertanto, ho deciso di condividere con voi una ricetta abbastanza semplice (che mi avete chiesto), così da rilassare mente e corpo (mentre la divorerete).

Premessa 1: Partiamo da una conclusione, come tanti, la sottoscritta non ha a disposizione Bimby, gelatiere o granitiere. Pertanto, io vado di forza umana oppure, al massimo, utilizzo un frullatore. Amo cucinare ma non impazzire. 

Premessa 2: Ho letto svariate varianti di questa ricetta ma alla fine questa è quella che mi ha fatto raggiungere il risultato migliore con gli strumenti a mia disposizione.

Iniziamo…

Ecco come preparare in casa una decente granita al limone o al cioccolato!

Porzioni: 8-9 bicchieri

Tempo di preparazione: 3 – 4 ore circa. Il liquido deve solidificare in ghiaccio.

Utensili necessari:

_________________________________________

Ingredienti base:

  • 1 litro e ½ di acqua.
  • 1 bicchiere di zucchero (200ml, standard).

 

Preparazione base: Versate in pentola il litro e ½ d’acqua e aggiungete un bicchiere di zucchero.

LIMONE

Ricetta granita sicilianaIngredienti extra:

  • 3 limoni di grandezza media o due grandi. Ben premuti.

______________________

  • Avvalendovi del coltello, tagliate i tre agrumi e, successivamente, ricavatene il succo con lo spremiagrumi (o manualmente).
  • Versate tale succo in pentola insieme all’acqua e lo zucchero. Accendete il fuoco a fiamma medio-alta.
  • Fate bollire in pentola per 10 minuti (circa), poi lasciate raffreddare (fino a raggiungere almeno la temperatura ambiente).
  • Versate il liquido ottenuto nella ciotola di plastica e poi, riponetela in freezer.
  • Mescolate a intervalli di 30 minuti, fin quando il liquido non si solidificherà (ci vogliono circa 2 ore) . In questo modo eviterete l’effetto “mattone di ghiaccio”, tipico delle granite fatte in casa.
  • Appena il liquido vi apparirà simile al classico ghiaccio da granita, versate con il mestolo nei vari bicchieri e riponeteli in freezer.
  • Ricordatevi di scongelare le vostre granite un quarto d’ora prima di servirle (circa)… magari dando a ogni porzione qualche colpo leggero di cucchiaio per rendere il composto più effetto granita da bar.

 

Aggiunte e correzioni granita al limone:

  • Per dare un tocco di freschezza, basta aggiungere una foglia di menta.
  • Per rendere la vostra granita “alcolica”, invece, basta un goccio di vodka (semplice, non di altri gusti).
CIOCCOLATO

Ricetta granitaIngredienti extra:

  • 1 Bicchiere di cioccolato in polvere (amaro o meno, a secondo dei vostri gusti).

 

Importante: questo tipo di granita richiede un po’ più di attenzione.

 

  • Versate il bicchiere da 200ml contenente il cioccolato in polvere nella pentola con acqua e zucchero e mescolate con attenzione fino a ebollizione, stando molto attenti a non creare grumi. Fiamma; medio-alta. 
  • Fate bollire in pentola per 10 minuti (circa), poi lasciate raffreddare (fino a raggiungere almeno la temperatura ambiente).
  • Versate il liquido ottenuto nella ciotola di plastica e poi, riponetela in freezer.
  • Mescolate a intervalli di 30 minuti, fin quando il liquido non si solidificherà (ci vogliono circa 2 ore) . In questo modo eviterete l’effetto “mattone di ghiaccio”, tipico delle granite fatte in casa.
  • Appena il liquido vi apparirà simile al classico ghiaccio da granita, versate con il mestolo nei vari bicchieri e riponeteli in freezer.
  • Ricordatevi di scongelare le vostre granite un quarto d’ora prima di servirle (circa)… magari dando a ogni porzione qualche colpo leggero di cucchiaio per rendere il composto più effetto granita da bar.

 

Aggiunte e correzioni granita al cioccolato:

  • Per dare un tocco di freschezza, basta aggiungere una foglia di menta.
  • Per rafforzare il gusto del cioccolato, grattugiate del cioccolato in barretta sulla superficie prima di servirlo.

Alla prossima ricetta!

SHARE/CONDIVIDI POST:

SHARE/CONDIVIDI POST:

NOTA: All’interno di questo blog sono presenti dei link di affiliazione/sponsorizzazione. In qualità di Affiliato Amazon, io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Per maggiori informazioni, clicca qui

NOTA: All’interno di questo blog sono presenti dei link di affiliazione/sponsorizzazione. In qualità di Affiliato Amazon, io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Per maggiori informazioni, clicca qui

Writing in Pink - Aura Conte blog

DISCLAIMER

– Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.

INFO

Tutte le collaborazioni editoriali di Writing in Pink! vengono fatte a titolo gratuito, ovvero gratis. Non effettuiamo recensioni su richiesta e acquistiamo noi stessi i libri recensiti.

Per maggiori informazioni (anche riguardo all’utilizzo di immagini e link da parte di questo blog): clicca qui.

IMPORTANTE

All’interno di questo blog sono presenti dei link di affiliazione/sponsorizzazione. In qualità di Affiliato Amazon, io ricevo un guadagno dagli acquisti idonei.

Per maggiori informazioni, clicca qui

© Copyright 2020- 2022: Writing in Pink! by Aura Conte – All rights reserved.

© Copyright 2020- 2022: Writing in Pink! by Aura Conte – All rights reserved.